Cecità

Cecit In un tempo e un luogo non precisati all improvviso l intera popolazione diventa cieca per un inspiegabile epidemia Chi colpito da questo male si trova come avvolto in una nube lattiginosa e non ci v

  • Title: Cecità
  • Author: José Saramago
  • ISBN: 8807881578
  • Page: 215
  • Format:
  • In un tempo e un luogo non precisati, all improvviso l intera popolazione diventa cieca per un inspiegabile epidemia Chi colpito da questo male si trova come avvolto in una nube lattiginosa e non ci vede pi Le reazioni psicologiche degli anonimi protagonisti sono devastanti, con un esplosione di terrore e violenza, e gli effetti di questa misteriosa patologia sulla convivenza sociale risulteranno drammatici I primi colpiti dal male vengono infatti rinchiusi in un ex manicomio per la paura del contagio e l insensibilit altrui, e qui si manifesta tutto l orrore di cui l uomo sa essere capace Nel suo racconto fantastico, Saramago disegna la grande metafora di un umanit bestiale e feroce, incapace di vedere e distinguere le cose su una base di razionalit , artefice di abbrutimento, violenza, degradazione Ne deriva un romanzo di valenza universale sull indifferenza e l egoismo, sul potere e la sopraffazione, sulla guerra di tutti contro tutti, una dura denuncia del buio della ragione, con un catartico spiraglio di luce e salvezza.

    Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Sede A Foggia, la prima Cena al buio dell Associazione Italiana ciechi e ipovedenti Successo per il format che l Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Sezione di Foggia ha portato per la prima volta in citt , lo scorso venerd marzo Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Sede Benvenuti sul nostro sito L Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti una Organizzazione non Lucrativa di Utilit Sociale O.N.L.U.S , Ente Morale di natura associativa, con personalit giuridica di Sant Agostino Discorsi discorso trattato contro i manichei sui versetti della scrittura in principio dio cre il cielo e la terra e in principio era il verbo Sant Agostino La natura del bene LA NATURA DEL BENE Dio il bene sommo e immutabile, dal quale provengono tutti gli altri beni, spirituali e corporei .Il sommo bene, al di sopra del quale non c nulla, Dio perci bene immutabile, cio veramente eterno e veramente immortale. Sognare Padre Significato, interpretazione dei sogni Significato ed interpretazione dei sogni con padre nella smorfia napoletana Sognare Madre Significato, interpretazione dei Significato ed interpretazione dei sogni con madre nella smorfia napoletana glaucoma e nervo ottico atritoscana Retina Italia Onlusi, si occupa di promuovere la Ricerca ed informare i pazienti per le seguenti patologie Retinite Pigmentosa, Malattia di Stargardt, Malattia di Best, Amaurosi Congenita di Leber, Maculopatie Degenerative e Distrofie Ereditarie della Retina e della Macula

    • [PDF] ↠ Unlimited Õ Cecità : by José Saramago ↠
      215 José Saramago
    • thumbnail Title: [PDF] ↠ Unlimited Õ Cecità : by José Saramago ↠
      Posted by:José Saramago
      Published :2019-01-01T16:27:26+00:00

    About "José Saramago"

    1. José Saramago

      José Saramago Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Cecità book, this is one of the most wanted José Saramago author readers around the world.

    165 thoughts on “Cecità”

    1. Saramago è un autore che o si ama o si odia: nel mio caso ho amato quest’opera. Prima di parlare di Cecità vorrei spendere due parole sul suo scrittore. José Saramago è stato uno scrittore, giornalista, drammaturgo, poeta e critico letterario portoghese, insignito del Premio Nobel per la letteratura nel 1998. Si tratta di una personalità molto controversa e spesso criticata per le sue idee e prese di posizione piuttosto forti nei confronti della religione, del conflitto israelo-palestines [...]


    2. Lo trovo tutora uno dei migliori libri mai letti. Analisi dei personaggi ed analisi sociale agghiacciante come conseguenza di un "morbo" che colpisce la popolazione (locale, regionale, mondiale?) e che ne causa la totale cecità, senza cura, senza rimedio. Scritto nello stile particolare, a volte un po' difficile da "ingranare" di Saramago, senza dialoghi diretti, senza nomi dei personaggi che vengono identificati con la propria professione o caratteristica peculiare, per aumentare ulteriormente [...]


    3. Devo innanzitutto confessare che questo romanzo è l’unico che io abbia letto, a oggi, scritto dal famoso autore portoghese, premio Nobel 1998.Si tratta di un racconto che colpisce come una pugnalata in pieno petto. Una sciagura inverosimile si abbatte sull’intera popolazione di una città ignota. Ciò che colpisce il lettore è il fatto che tutto ciò che accade sia plausibile. Scorrendo le pagine del libro non ho mai perso la speranza in una redenzione del genere umano. Le vicende narrate [...]


    4. Questo è il secondo libro di Saramago che leggo, dopo l'eccezionale "Vangelo secondo Gesù" e di nuovo ho terminato la lettura in pochi giorni.Cecità è un testo durissimo, violento, disperato. E bellissimo.È una metafora universale, che volutamente l'autore non vuole riferire a un contesto identificabile: i personaggi non hanno nome e non vengono specificati luogo e tempo della vicenda (sebbene venga naturale pensare a un Paese europeo degli anni 70, probabilmente proprio il Portogallo di Sa [...]


    5. .Saramago, premio Nobel della .udeltà.Il libro più 'duro' che abbia mai letto.È uno stile di scrittura che richiede impegno per una punteggiatura quasi inesistente, dietro personaggi senza nome.Che importa ormai per loro, certi che la vita esista senza poterla più guardare.È un'allegoria che crea dipendenza.Giuro!Alzi gli occhi dal libro e fatichi a vedere il mondo. 'Secondo me non siamo diventati ciechi, secondo [...]


    Leave a Comment

    Your email address will not be published. Required fields are marked *